Cavo Ethernet
guida di cablaggio


Sommario:

  1. Informazioni generali sul cavo Ethernet
  2. Quali sono i tipi di cavi Ethernet?
  3. Cablaggio del cavo Ethernet
  4. Tipi di connettori per cavi Ethernet
  5. Cablaggio della connessione Ethernet RJ45 e piedinatura dei cavi
  6. Come cablare cavi Ethernet [Guida passo passo più istruzioni video]

Informazioni generali sul cavo Ethernet


Il collegamento di un computer a una rete come Internet può essere realizzato con a WiFi o una connessione cablata. Molto prima che fosse disponibile il WiFi I cavi Ethernet erano l'unica opzione per collegare una macchina a una rete. I cavi Ethernet sono principalmente collegati a un computer a un'estremità e uno switch o router di rete all'altra estremità. I cavi crossover sono cavi Ethernet specializzati utilizzati per collegare direttamente due computer tra loro.

Senza cavi Ethernet, il World Wide Web e Internet come lo conosciamo non potrebbero esistere. Quelle invenzioni, che sono diventate indispensabili nell'era moderna, sarebbero state impossibili senza la connettività di rete resa possibile dai cavi Ethernet.

Esistono due categorie principali di cavi Ethernet: cavi intrecciati intrecciati e cavi pieni. I cavi solidi sono più utili per l'uso in luoghi fissi con i cavi a trefolo meglio per un uso desktop flessibile.

cavo Ethernet

Quali sono i tipi di cavi Ethernet?


Oggi ci sono 5 diversi tipi di cavi Ethernet disponibili sul mercato. Sono Cat5, Cat5e, Cat6, Cat6a e Cat7. I cavi più comunemente utilizzati sono di tipo Cat5 e Cat5e.

Diamo uno sguardo più da vicino a ciò che distingue i diversi tipi di cavi Ethernet.

Cat5 - In piedi per la categoria 5, Cat5 segue i suoi predecessori Cat3 e Cat4. È il tipo di cavo più utilizzato e fino all'arrivo di Cat5e era considerato l'opzione più efficiente e affidabile disponibile. È costituito da doppini intrecciati non schermati (UTP) e ha una velocità massima di trasmissione dati di 10/100 Mbps.

Cat5e - Questa è una versione avanzata del cavo Cat5 che offre una migliore velocità e protezione dalle interferenze elettriche. È anche un cavo UTP e può raggiungere velocità di trasmissione di 1000 Mbps.

Cat6 - I cavi di categoria 6 aumentano le prestazioni di trasmissione della gamma Cat5e. Entrambi i tipi sono in grado di gestire velocità Gigabit, ma Cat6 è più adatto per ambienti in cui possono essere presenti più interferenze elettromagnetiche. Il cavo Cat6 è disponibile sia in forma UTP che STP (schermato a coppie ritorte) ed è più costoso di Cat5e. La sua velocità massima è di 1000 Mbps.

Cat6a - Il cavo di categoria 6 potenziato aumenta la velocità di trasmissione a 10.000 Mbps e raddoppia la larghezza di banda massima a 500 MHz.

Cat7 - I cavi di categoria 7, noti anche come classe F, sono costituiti da doppini schermati schermati (SSTP). Sono più pesantemente isolati e sono più spessi e ingombranti dei cavi Cat6e. Sono difficili da piegare ma raggiungono velocità di trasferimento dati di 10.000 Mbps su larghezze di banda di 600 MHz.

Diverse categorie Ethernet


Categoria 5 Categoria 5e Categoria 6 Categoria 6a Categoria 7
Tipo di cavo UTP UTP UTP or STP STP S/FTP
Max. Dati
Velocità di trasmissione
10/ 100/ 1000 Mbps 10/ 100/ 1000 Mbps 10/ 100/ 1000 Mbps 10,000 Mbps 10,000 Mbps
Max. Larghezza di banda 100 MHz 100 MHz 250 MHz 500 MHz 600 MHz

Cablaggio del cavo Ethernet


Ci sono quattro coppie di fili intrecciati all'interno di ogni cavo Ethernet. Uno schema di cablaggio del cavo Ethernet mostrerà che solo due di queste coppie vengono utilizzate attivamente nella trasmissione dei dati. Le coppie di fili arancione e verde sono utilizzate negli standard T568A e T568B, ma per scopi diversi.

Nello standard T568A, la coppia di fili Orange e White / Orange viene utilizzata per ricevere dati con le coppie Verde e Bianco / Verde utilizzate per la trasmissione. Oltre ad avere i fili in una diversa configurazione di pinout, il cavo in stile T568B inverte le coppie di trasmissione e ricezione. Trasmette attraverso i fili arancioni e riceve i dati attraverso la coppia verde.

I cavi Ethernet sono cablati in un modo specifico ei fili interni sono conformi a un codice colore del cavo Ethernet. Ci sono 8 fili all'interno di un cavo Ethernet. Sono intrecciati in quattro coppie di fili che seguono il codice colore per i cavi Ethernet. Una coppia sarà composta da un cavo di colore solido e un cavo bianco con una striscia di colore solido. In alcuni casi, non vi è alcuna striscia, quindi l'unico modo per stabilire quale filo bianco si sta manipolando è determinare il colore del filo solido nella coppia.

Esistono due codici colore distinti per i cavi Ethernet. Lo schema T568B è lo standard per la maggior parte degli usi Ethernet negli Stati Uniti, specialmente per scopi commerciali. T568A è lo standard seguito dalla maggior parte delle nazioni europee e del Pacifico, nonché dal governo degli Stati Uniti. I cavi sono funzionalmente equivalenti, quindi fintanto che sei coerente, non importa quale usi.

Di seguito sono riportati i colori di cablaggio del cavo Ethernet standard e i numeri di pinout RJ45 associati per i due schemi di colori per i cavi Ethernet straight-through. Discuteremo il significato dei colori dei cavi Ethernet sotto quando esamineremo la funzionalità delle coppie twistate.

Colori dei cavi Ethernet

Il cablaggio del cavo crossover Ethernet è diverso poiché collegherà due computer anziché un computer a una rete. Ecco un esempio di come un cavo crossover T568B è cablato internamente.

Un cavo Ethernet incrociato presenta un cablaggio diverso alle due estremità del cavo. Questo è il motivo per cui sono chiamati cavi crossover. Ecco i colori dei fili e le piedinature per le 2 estremità di un cavo incrociato.

Cavo Ethernet incrociato

Tipi di connettori per cavi Ethernet


I cavi Ethernet sono inutili senza connettori per collegarli a switch, router o hub di rete. La spina RJ45 è un connettore a otto posizioni, otto contatti (8P8C). Ha 8 posizioni distanziate di circa 1 mm. I fili del cavo Ethernet sono inseriti nel connettore utilizzando uno speciale attrezzo di crimpatura del cavo. I cavi Ethernet ei connettori RJ45 devono essere piegati nel corretto schema di cablaggio per funzionare correttamente.

È necessario scegliere il tipo giusto di connettore RJ45 per il tipo di cavo che si prevede di utilizzare. I cavi Cat7 e Cat6e impiegano coppie di cavi schermati e richiedono connettori RJ45 progettati appositamente per loro. L'uso di un connettore errato renderà inutilizzabili i tuoi cavi.

cavo Ethernet

Cablaggio della connessione Ethernet RJ45 e piedinatura dei cavi


RJ in RJ45 significa jack registrato ed è lo standard di connessione elettrica che definisce come i cavi sono disposti all'estremità di un cavo Ethernet. Esistono due standard per ordinare i colori dei cavi del cavo Ethernet con gli 8 piedinatura su RJ45. Come precedentemente notato, i piedinatura per i cavi Ethernet straight-through T568A e T568B sono:

T568A

Pin 1. Bianco/Verde
Pin 2. Verde
Pin 3. Bianco/Arancio
Pin 4. Blu
Pin 5. Bianco/Blu
Pin 6. Arancio
Pin 7. Bianco/Marrone
Pin 8. Marrone

T568B

Pin 1. Bianca/Arancio
Pin 2. Arancio
Pin 3. Bianca/Verde
Pin 4. Blu
Pin 5. Bianca/Blu
Pin 6. Verde
Pin 7. Bianca/Marrone
Pin 8. Marrone

Come collegare cavi Ethernet


I cavi Ethernet possono essere costosi e se si utilizza molto cavo potrebbe essere utile cablare il proprio. Il cablaggio del cavo Ethernet acquistando un cavo Ethernet di massa e connettori del cavo Ethernet consente di costruire la lunghezza esatta del cavo di cui si ha bisogno. Ecco come procedere per il cablaggio di un cavo patch Ethernet.



  1. Staccare circa 2 pollici della guaina del cavo.
  2. Svita le coppie di fili.
  3. Allineare i fili colorati utilizzando uno degli schemi elencati nella discussione precedente sul cablaggio Ethernet.
  4. Tagliare uniformemente i fili lasciando circa 1/2 a 3/4 pollici esposti dalla guaina.
  5. Assicurandosi che i fili siano nell'ordine corretto, inserire i fili in una presa RJ45. La guaina del cavo dovrebbe essere a circa 1/2 pollice nella spina.
  6. Utilizzare uno strumento di piegatura e crimpare la spina RJ45.
  7. Verificare che tutti i fili siano ancora nel giusto ordine e che abbiano un buon contatto con i contatti metallici all'interno della spina RJ45.

A questo punto, è possibile tagliare il cavo alla lunghezza necessaria e ripetere i passaggi precedenti sull'altra estremità del cavo. Il cablaggio dei cavi Ethernet in questo modo offre il controllo totale sulla lunghezza dei cavi utilizzati nell'installazione.

Olga Weis 12 ottobre alle 13:32
Olga Weis 23 novembre alle 18:29
Olga Weis 12 febbraio alle 12:41