RS-232 risoluzione dei problemi. Problemi comuni della porta seriale


Le apparecchiature A / V professionali utilizzate nei sistemi di gestione dei segnali sono comunemente controllate dal protocollo di comunicazione seriale RS-232. Amplificatori, switcher, dimmer, estensori, proiettori e matrici sono solo alcuni esempi dei tipi di apparecchiature controllate dal protocollo RS-232.

Una comprensione della tecnologia di base del protocollo RS-232 può essere indispensabile quando si devono affrontare problemi durante l'utilizzo dell'apparecchiatura. Sapere cosa cercare può ridurre il tempo dedicato alla risoluzione delle connessioni RS-232.

In questo articolo cercheremo di darti una comprensione di base delle connessioni RS-232 e ti aiuteremo a risolvere qualsiasi problema di porta seriale che incontri.

Contenuto


  1. Cos'è il protocollo RS-232?
  2. Pinouts RS-232 seriale
  3. Intervalli di tensione
  4. Baud Rate
  5. Limitazioni della lunghezza del cavo
  6. Risoluzione dei problemi della porta seriale

Protocollo RS-232


L'уlectronic Industries Association (EIA) ha originariamente definito RS-232 nel 1962 come standard raccomandato (RS) per l'interfacciamento con un modem. Nel gennaio 1987 lo standard fu modificato nella versione più recente, RS-232D. Queste modifiche sono state apportate per garantire la compatibilità con le norme internazionali CCITT V.24, V.28 e IS2110.

RS-232 Pinouts


Di seguito sono riportati i pin out standard per il protocollo RS-232 per computer IBM compatibili. Le connessioni più comuni contengono un connettore a 9 o 25 pin.

Pin-out standard per il protocollo RS-232

Non tutti i pin del connettore a 25 pin vengono utilizzati per la trasmissione dei dati. I pin aggiuntivi sono comunemente usati per il test loop-back della porta. I connettori a 9 e 25 pin hanno designazioni opposte per i piedini numero 2 e 3. L'apparecchiatura A / V di solito utilizza un connettore a 9 pin per le sue connessioni RS-232. In molti casi i pin-out possono essere diversi sull'apparecchiatura A / V e sul sistema o computer di controllo. Un esempio potrebbe essere quello in cui i pin 2 e 3 sono invertiti, il che consente di effettuare la connessione con un collegamento pin-to-pin tra un connettore a 9 pin e un cavo a 9 pin. I connettori "Morsettiera" stanno diventando popolari con i produttori di apparecchiature A / V. Questi connettori consentono una facile installazione senza necessità di saldatura.

Intervalli di tensione


I pin RS-232 hanno un intervallo di tensione standard compreso tra -15V e + 15V per tutti i pin del segnale. Gli oscillazioni di tensione che si verificano durante la trasmissione dei dati possono essere pari a 30 V totali. Le porte RS-232 possono funzionare con tensioni fino a -5V a +5V. La compatibilità con diversi tipi di apparecchiature è resa possibile dall'ampia gamma di tensioni che l'RS-232 può utilizzare e questo aiuta anche a minimizzare le interferenze consentendo un margine di rumore maggiore.

Le linee di segnale RS-232 possono generare rumore elettrico sostanziale a causa delle grandi fluttuazioni di tensione. Ciò significa che non si dovrebbe eseguire questo segnale vicino a microfoni o linee audio ad alta impedenza. Se si richiede che questi segnali siano in esecuzione l'uno vicino all'altro, è necessario proteggere adeguatamente tutti i cavi audio.

Baud Rate


La velocità di trasmissione misura la velocità di trasmissione dei dati tra due porte e viene generalmente considerata come bit al secondo. Il protocollo RS-232 controlla la velocità di trasmissione. Le velocità di trasmissione di solito scendono nell'intervallo da 1200 a 19200. A partire da 1200, le tariffe raddoppiano attraverso le velocità di trasmissione comuni di 1200, 2400, 4800, 9600 e 19200.

Limitazioni della lunghezza del cavo


Con l'aumento della velocità di trasmissione, il cavo seriale che collega l'apparecchiatura A / V e il sistema di controllo deve diminuire. Generalmente un cavo da 100 piedi è appropriato per 1200-2400 baud. Per 9600 baud il cavo dovrebbe avere una lunghezza massima di 50 piedi ed è necessario accorciarlo a 20 piedi per trasmettere a 19200 baud.

Risoluzione dei problemi


La risoluzione dei problemi della porta seriale rientra in due ampie categorie. Le incompatibilità o i conflitti software possono causare problemi di connessione, come pure i problemi di connessione fisica con l'hardware.

Hardware


Uno degli errori di porta seriale più comuni riscontrati dagli installatori quando si collega un dispositivo al sistema di controllo è un cablaggio errato. La maggior parte dei sistemi di controllo richiede solo la connessione di due fili al dispositivo controllato. I pin Transmit (XMT) e Ground (GND) sul sistema di controllo sono collegati rispettivamente ai pin Receive (RCV) e Ground (GND) sul dispositivo controllato, come mostrato di seguito (Fig. 1)

Figura 1

Se il sistema di controllo deve ricevere una risposta dal dispositivo controllato, sarà necessario collegare anche un terzo filo (Fig. 2). Ad esempio, questo è il cablaggio consigliato se si controlla un dispositivo tramite la porta COM del computer.

Figura 2

Conferma di una connessione corretta


Se tutti i pin non sono etichettati, può essere difficile stabilire se il cablaggio tra la porta del sistema di controllo e la porta del dispositivo controllata sia stato eseguito correttamente. Se è in uso un connettore della morsettiera, è possibile utilizzare un voltmetro per monitorare la tensione e accertarsi che la connessione sia corretta. Testare la tensione con il voltmetro impostato su "DC". Si desidera che la lettura tra il pin RCV e il pin GND sul connettore della morsettiera sia compresa tra -12V e -6V. La tua linea XMT dovrebbe avere la stessa lettura vista sotto (Fig. 3)

Figura 3

Se la tensione sulla linea di ricezione rimane a 0 volt dopo aver collegato il sistema di controllo e il dispositivo controllato, ciò indica che i problemi di connessione della porta seriale sono il risultato del fatto che le linee di trasmissione e ricezione vengono invertite (Figura 4).

Figura 4

Software


Se l'errore della porta COM persiste dopo aver verificato la connessione hardware, il problema potrebbe risiedere nelle impostazioni di comunicazione del software sia per il sistema di controllo che per il dispositivo controllato.

Le impostazioni del software devono essere identiche per una corretta comunicazione tra i dispositivi. La velocità di trasmissione è un parametro che deve corrispondere su entrambi i sistemi, quindi se il sistema di controllo funziona a 2400 baud, è necessario che il dispositivo sia impostato su 2400 baud. Bit dati, parità e bit di stop sono altri parametri che devono essere impostati in modo identico per la comunicazione al flusso. Il numero di bit trasmessi in un singolo carattere viene definito bit di dati e può essere impostato su 7 o su 8. La parità definisce se il numero di 1 in una singola trasmissione è pari o dispari. Può essere impostato su Nessuno se la parità non è importante per la tua applicazione.

Il bit di stop può essere impostato su 0, 1 o 2 e definisce la fine della trasmissione. I dispositivi A / V sono generalmente impostati con bit di dati su 8, parità su Nessuno e 1 bit di stop. Questo è noto come impostazione "8 n 1". Se si stanno risolvendo i problemi di comunicazione della porta seriale, verificare che tutte queste impostazioni siano uguali su entrambe le estremità della connessione.

Serial Port Monitor è uno strumento software offerto da Eltima Software che funge da ausilio nella risoluzione dei problemi di comunicazione della porta seriale. Può ridurre notevolmente il tempo necessario per trovare e risolvere i problemi con le comunicazioni della porta seriale.

Serial Port Monitor assiste nella risoluzione dei problemi delle porte com consentendo di monitorare, registrare e analizzare qualsiasi porta seriale. L'interfaccia utente dello strumento software consente di esaminare questi dati in una serie di visualizzazioni diverse che ti aiuteranno a rintracciare rapidamente i problemi. È inoltre possibile emulare i dati di invio a un dispositivo seriale e le sessioni di riproduzione in modo da poter esaminare più istanze degli stessi dati inviati a una porta. Questo ti permette di cercare le differenze che potrebbero portare alla soluzione del tuo problema.

Serial Port Monitor

Serial Port Monitor può rivelarsi uno strumento indispensabile per i problemi di comunicazione della porta seriale. Inseriscilo nella tua casella degli strumenti del software oggi e inizia a snellire le sessioni di risoluzione dei problemi.

Serial Port Monitor

Requisiti: Windows XP/2003/2008/Vista/7/8/10/Server 2012 , 9.16MB dimensione
Versione 7.0.342 (13 Genn, 2018) Note di rilascio
Categoria: Communication Application