Condividi il dongle USB sulla rete

Se stai cercando una soluzione pratica per condividere un dongle USB tra più computer, questo articolo è giusto per te. La funzionalità di Donglify consente la condivisione di dongle USB tramite Wi-Fi o qualsiasi altra rete.

Come condividere il dongle USB sulla rete

Donglify è un'app avanzata che consente di reindirizzare i dongle collegati alla rete. Grazie alla potente funzionalità di Donglify, la tua chiave di sicurezza virtualizzata verrà riconosciuta su un computer remoto come se fosse connessa localmente.
Donglify
Inizia oggi la tua prova gratuita
Prova di 30 giorni • Annulla in qualsiasi momento.
4.5 Rango basato su 198+ utenti
Leggi maggiori recensioni
Disponibile su Windows XP/Vista/7/8/10, Server 2003/2008/2012/2016/2019
Sei già un utente Donglify? Registrati →

Segui le istruzioni per condividere il dongle USB sulla rete.

  1. Il primo passo è registrati per un account Donglify. Una volta fatto, scarica il software e installalo sul computer che ha la connessione fisica al dongle che verrà condiviso che sarà noto come server. L'app deve anche essere installata su ogni macchina client che accederà in remoto al dongle.
  2. Avvia Donglify sul server e accedi all'account creato nel passaggio precedente.
  3. Nella finestra dell'applicazione, fare clic sull'icona "Più" per visualizzare un elenco dei dongle USB locali disponibili che possono essere condivisi con client remoti.

    Ci sono due opzioni che possono essere selezionate quando si condivide un dongle USB. La scelta dell'icona "Connessione singola" limita l'accesso al dongle a un client alla volta. Se desideri condividere il dongle con più macchine contemporaneamente, scegli l'opzione "Multi-connessione".

  4. Seleziona il pulsante di opzione accanto al dongle USB scelto e fai clic su "Condividi".
  5. Avvia Donglify su una macchina client e accedi con le stesse credenziali utilizzate sul server.
  6. I dispositivi disponibili per la connessione verranno visualizzati nella finestra principale dell'applicazione.
  7. Identifica il dispositivo a cui desideri accedere e fai clic su "Connetti".


Donglify utilizza tecniche di crittografia avanzate per garantire che l'accesso remoto ai dongle USB sia sicuro. Protegge tutto il traffico di rete e le comunicazioni mantenendo i tuoi dati al sicuro da utenti non autorizzati.

Per cosa viene utilizzato il dongle di sicurezza USB?

I dongle USB vengono utilizzati per proteggere il software o l'hardware da accessi o copie non autorizzati, ad es. Per avviare il software utilizzando, decodificare il contenuto o accedere al dispositivo è necessario collegare il dongle al sistema.

Un dongle di sicurezza USB (noto anche come chiave hardware) è un dispositivo elettronico di protezione dalla copia che deve essere collegato a una porta USB di un computer per sbloccare la funzionalità di una particolare applicazione software. Le chiavi hardware aiutano a prevenire la copia e la distribuzione non autorizzate del software con licenza. Senza il suo dongle, l'applicazione potrebbe essere eseguita solo in modalità limitata o non funzionare affatto.

Perché è necessario condividere i dongle USB?

Alcune delle chiavi di sicurezza USB supportano l'opzione di gestione della licenza di rete, il che significa che diversi utenti possono accedere allo stesso dongle di protezione su Internet. Tali chiavi di sicurezza di rete (multiutente) possono essere installate su qualsiasi computer della rete locale e non è necessario acquistare una chiave separata per ogni PC.

Questo scenario sembra essere molto conveniente per le grandi aziende e multinazionali. Tuttavia, acquistare una chiave di sicurezza di questo tipo può essere piuttosto costoso e non tutte le aziende (molto meno gli utenti ordinari) possono permetterselo. Invece, optano per chiavi USB costruite per l'uso su un singolo computer.

Questo, ovviamente, riduce le spese, ma a volte non è proprio conveniente. Ad esempio, il dongle è collegato al laptop del manager, mentre il suo team che ha bisogno di accedervi è seduto dall'altra parte dell'ufficio o anche in un'altra città? Come condividere il dongle USB? Su internet? Tramite Wi-Fi?

Un altro problema, forse, sarebbe lavorare con i dispositivi USB nell'ambiente virtuale. Di solito, le macchine virtuali forniscono poco o nessun accesso alle porte della macchina host e, quindi, alla funzionalità e al contenuto dei dispositivi ad esse collegati. Pertanto, se è necessario duplicare un dongle USB, è necessario capire come condividerlo tra una macchina virtuale e una host. Quale sarebbe il modo migliore per condividere un dongle USB tra due computer o, in effetti, un numero qualsiasi di computer?