USB per desktop remoto:
Lista delle soluzioni migliori

USB per desktop remoto

Come regolare utente del Protocollo di Desktop Remoto (RDP), sai con probabilità quanto sia inconveniente quando non puoi accedere alle tue periferiche di valore collegate al computer locale da una macchina remota su cui stai lavorando. Per fortuna, Ci sono varie soluzioni software dedicati ritagliate con lo scopo di aiutarti a compiere questa funzione.

Guardiamo alcune delle scelte preferite dagli utenti, in grado di risolvere il problema:

1. USB Network Gate

USB Network Gate (UNG) È uno strumento conveniente che ti aiuterà ad accedere ai tuoi dispositivi USB locali quando si lavora su una sessione remota tramite RDP. Tutto ciò che devi fare e condividere il dispositivo richiesto sulla tua macchina locale con l'aiuto dell'applicazione e poi connetterlo dall'applicazione installata sul client remoto. È davvero semplice.
USB Network Gate logo

USB Network Gate

Condividi USB via Rete per Windows
4.9 Rango basato su 179+ utenti, Recensioni(72)
Scarica Prova di 14 giorni, Puoi condividere solo 1 dispositivo USB-locale
USB Network Gate

Grazie alle funzionalità avanzate offerti, il programma fa tutto ciò che ci si aspetta da un rendirizzatore e USB su RDP.

In aggiunta nel rendere disponibili le periferiche USB sulla rete, UNG Ti permette di impostare il tuo deck stop remoto così che possa comicamente riconoscere i dispositivi condivisi e connetterli nei momenti stabiliti.

Un altro grande vantaggio della soluzione è la capacità di limitare l'accesso da un dispositivo USB quando si lavora nell'ambiente multiutenza. Questo è particolarmente utile quando ora indirizzi una periferica ad un server terminale e vuoi temporaneamente schermare il tuo dispositivo da altri utenti del sistema remoto.

Più di quello, la versione Linux del programma funziona perfettamente bene con il rendirizzamento RemoteFX USB (MS-RDPEUSB), Che rende possibile gestire remotamente dispositivi USB collegati a tuo host Linux dal cliente Windows.


Cosa può fare USB Network Gate per te?


  • Abilita la connessione remota USB su IP/LAN/WAN/VLAN/VPN/Internet
    USB Network Gate può anche limitare una connessione USB remota - basta impostare una password.

  • Fornire l'accesso alle porte USB nelle macchine virtuali e nei server blade
    Con tutti i vantaggi offerti dagli ambienti virtuali, li adoriamo e basta: l'unica cosa di cui possiamo lamentarci è l'assenza di porte USB. USB Network Gate rende possibile l'accesso a contenuti o funzionalità di un dispositivo USB in un ambiente virtuale. Una volta installata l'app su un sistema operativo guest, le periferiche USB diventano subito accessibili. VMware, VMware ESX, Citrix XenDesktop e Microsoft Hyper-V sono supportati.

  • Accedi a USB tramite Remote Desktop Protocol
    Lo stesso con RDP: nessun accesso alle porte USB locali. USB Network Gate ti aiuta a risolvere anche questo problema e va anche oltre: la tua macchina remota può rilevare e connettersi automaticamente a dispositivi USB remoti istantaneamente nel momento in cui viene inserita in una porta.

  • Lavora con USB remoto tramite Wi-Fi
    I dispositivi USB possono essere condivisi e accessibili tramite una rete wireless. Rilievo per gli amministratori di sistema: non è necessario modificare le configurazioni. Collega un dispositivo a un computer, condividilo con l'aiuto di USB Network Gate e tutti gli altri utenti della rete possono accedere ai suoi contenuti e funzionalità.

Come si fa?


  1. Scaricare e installare USB Network Gate; lancia l'applicazione.
  2. Nella finestra dell'app, vai alla scheda "Dispositivi USB remoti", nell'elenco dei dispositivi visualizzati seleziona quello che ti serve, fai clic sul pulsante "Connetti" accanto ad esso. Ora puoi chiudere la finestra.
  3. Connetti a USB remoto
  4. Solo perché un dispositivo è elencato nella scheda, non è necessariamente connesso al tuo computer. Significa solo che è condiviso dall'altra parte, per connettersi ad esso potrebbe essere necessario fare clic su 'Stabilisci connessione'. Se il proprietario di un dispositivo imposta una password, ti verrà richiesto di inserirla, ora puoi fare clic su "Connetti".
  5. Una volta connesso, un dispositivo remoto verrà visualizzato come se fosse inserito direttamente nella macchina. Ora puoi sfogliarne il contenuto e usarne la funzionalità.

USB Network Gate è una soluzione multipiattaforma che supporta Windows, Mac OS X e Linux. Ciò significa che, ad esempio, puoi condividere un dispositivo USB inserito in un PC Windows o MacBook e accedere ai suoi contenuti e funzionalità da un dispositivo Linux o viceversa.


2. USB per Remote Desktop di FabulaTech

È abbastanza raro oggi un giorno cercare un'app veramente efficiente disegnata per il re indirizzamento dei dispositivi USB tramite il protocollo RDP di Microsoft. USB per Remote Desktop di FabulaTech È il solo programma di questo tipo. Consistente di parti Server e Workstation, L'applicazione permette la gestione di periferiche locali da una macchina remoto senza alcuna differenza, come se fossero veramente inserite. USB per Remote Desktop non richiede alcuna complicazione nella configurazione e può essere facilmente rendirizzare virtualmente Qualsiasi periferica USB tramite Microsoft RDP, Citrix ICA, o Teradici PCoIP. In più, il programma è compatibile con i desktop remoti Windows e Linux.


3. USB Redirector RDP Edition di Incentives Pro

C'è un numero di ragioni per cui tu necessiti di dispositivi di accesso connessi all’host pc dal tuo desktop remoto, macchina virtuale o server terminale.USB Redirector RDP Edition di Incentives Pro È un'applicazione che ti aiuterà definitivamente a far tutto ciò velocemente e facilmente. Il programma è uuna delle migliori soluzioni per lavorare nell'ambiente virtuale nella modalità ad utente singolo. L'applicazione supporta varie versioni del sistema operativo Windows, incluso Windows 10, Windows 2016 Server e altro.


4. Microsoft RemoteFX

Qualora fosse necessario rendi rizzare la funzionalità di un dispositivo USB al desktop virtuale, puoi anche provare RemoteFX add-on per Windows Server 2008. Un computer con periferiche inserite lavora come un piccolo cliente quando usi il plugin per rendere il dispositivo disponibile all'accesso dalla tua macchina virtuale. Nonostante i vantaggi di questa soluzione, bisogna tenere a mente Che questa modalità a i suoi requisiti e limiti. Ad esempio, per fornire un accesso USB al desktop remoto, avrei bisogno di inserire la periferica nel tuo pc locale e solo dopo iniziare la sessione RDP. La sequenza delle azioni è molto importante in questo caso, altrimenti il dispositivo non verrà reindirizzato.

Pertanto, la versatilità del programma derivante dall'impostazione della sua funzionalità è ovviamente un fattore determinante tra tutti metodi di condivisione dei dispositivi su RDP. In considerazione di questo importante aspetto, in combinazione con la facilità di uso, è possibile notare dove risiede la reale potenza di USB Network Gate, Il programma avanzato disegnato per venire incontro a tutte le tue esigenze di reindirizzamento USB su desktop remoto in maniera efficiente e senza sforzi.

USB Network Gate

Requisiti per Windows (32-bit e 64-bit): XP/Vista/7/8/10, Windows Server 2003/2008/2012/2016/2019
Also available on macOS, Linux OS e Android , 5.59MB dimensione
Versione 8.1.2013 (11 Giugno, 2019) Note di rilascio
Categoria: CommunicationApplication