Cookie
Electronic Team, Inc. uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

RS485 vs Modbus: quali sono le principali differenze

Olga Weis Olga Weis Oct 13, 2021

Nel mondo moderno di internet e della comunicazione in rete, esiste una pletora di dettagli minuscoli ma critici che aiutano a fornire a tutti informazioni illimitate a portata di mano.

Molte cose devono funzionare in sinergia per rendere possibile anche la richiesta di ricerca più basilare- che si tratti del tipo di rete lato cliente o dei protocolli internet per i database in uso.

Un elemento specifico che contribuisce ad uno scambio di informazioni fluido ed efficace, è il MODBUS e i protocolli RS485.

Spesso causando molta confusione per molte persone, i protocolli RS485/MODBUS forniscono due concetti unici (ma correlati). In questo articolo, tratteremo ciò che i lettori devono conoscere riguardo tali protocolli, per quali motivi questi sono importanti e come usarli.

Modbus contro RS485

Comunicazione slave in MODBUS

Essendo RS485 e RS232 non compatibili direttamente, non serve usare le interfacce corrette, per garantire la corretta trasmissione del segnale. Sebbene gli utenti possano usare i gateway da RS232 a RS485, è molto più comune che gli utenti viaggino direttamente da RS485 ad USB, GSM od Ethernet.

Questo metodo costa di meno, evitando inoltre la necessità di componenti aggiuntivi.

I dati trasmessi tramite un'interfaccia RS485 impiegano di solito il protocollo MODBUS. In alternativa, un dispositivo RS232 usa i protocolli di testo (ASCII). La differenza principale è che Modbus articola il tipo di protocollo, mentre RS485 definisce il livello di segnale del protocollo.

Quando si usa un dispositivo di comunicazione RS485, la suddetta distinzione significa che gli utenti dovrebbero prendersi del tempo per capire un po' il protocollo MODBUS.

Una breve guida su MODBUS

Il protocollo MODBUS RS485 articola la comunicazione tra gli hosts (conosciuti come “Masters”) ed i dispositivi (conosciuti come “Slaves”), consentendo una richiesta per il monitoraggio e la configurazione del dispositivo.

I messaggi trasmessi da MODBUS forniscono delle operazioni basilari di lettura e scrittura basic tramite dei registri binari (noto come "Coil") e parole a 16 bit. I dispositivi slave rispondono esclusivamente alle richieste host/master. Il master/host avvia sempre qualsiasi comunicazione.

Se gli utenti hanno più dispositivi connessi al bus RS485 (in parallelo), ogni singolo dispositivo necessita un ID Slave MODBUS specifico.

Ogni richiesta MODBUS inizia con l'host che contatta l'ID Slave del dispositivo desiderato e la risposta risponde con l'ID Slave del dispositivo slave trasmittente.

Pertanto, i protocolli Modbus definiscono letteralmente la struttura di messaggistica usata durante lo scambio di dati tra il master e gli slave (o dispositivi).

Tuttavia, non andrebbe mai confuso con un mezzo di comunicazione. MODBUS forma solamente la struttura del messaggio, ma non è il mezzo fisico per la trasmissione dei dati.

linea di segnale rs-485

Nei casi più comuni di scambio di dati industriali (o comunicazione durante l'automazione di processo), di solito è coinvolto un master BAS. BAS (Building Automation System) è un dispositivo gateway di comunicazione e PLC, oppure è l'applicazione programmatica, in esecuzione su un computer.

Per far si che lo scambio di dati avvenga, l'host richiede che un mezzo non solo faciliti lo scambio ma determini anche il ritmo.

Come monitorare ed analizzare i dati MODBUS

Il programma di collaudo Modbus è uno strumento di rilevamento che consente di analizzare le interfacce RS232/RS422/RS485 trasmettenti le comunicazioni MODBUS. La funzionalità eccelente dell'SPM ti consente di rilevare con facilità e di risolvere i problemi riscontrati quando ci si impegna nel collaudo e correzione MODBUS. Una funzione distintiva di questo strumento è il modo con cui può mostrare e registrare tutti i dati che passano attraverso la porta COM del sistema.

Usando le opzioni di ricerca e filtro avanzate di questo programma di rilevamento MODBUS, puoi visualizzare solo il sottoinsieme rilevante di dati desiderati. L'SPM contiene anche un terminale integrato per l'esecuzione dei comandi di testo. Questa applicazione intuitiva supporta l'esportazione di dati in vari formati ed ha molte opzioni personalizzabili.

Programma di collaudo Modbus

Modbus Analyzer si focalizza sull'annotazione, la correzione e la visualizzazione dei dati seriali ASCII e Modbus RTU trasmessi sulle porte RS485 del sistema.
Serial Port Monitor logo

Serial Port Monitor

Annota ed analizza l'attività della porta seriale
4.8 Rango basato su 41+ utenti, Recensioni(75)
Scarica 14 dias do ensaio totalmente funcional
Serial Port Monitor

Questo programma di collaudo professionale per Modbus ti consente di:

  • Connetti e monitora le porte seriali già in uso da un altro programma. La visualizzazione in tempo reale di tutti i dati ricevuti dalla porta diviene disponibile per un monitoraggio e revisione immediati.
  • Monitora diverse porte seriali simultaneamente. Puoi analizzare in modo sincrono l'attività di più porte seriali in un'unica sessione. I dati che fluiscono in entrambe le direzioni vengono presentati su base first-in first-out in un unico registro, per facilitarne la visualizzazione.
  • I tuoi dati possono essere visti in un numero di formati, inclusi tabella, terminale, linea, e scarico. Più visualizzazioni possono essere viste allo stesso tempo e puoi usare i filtri per raffinare il tuo monitoraggio.
  • Esegui l'emulazione dei dati trasferiti ad un dispositivo seriale per monitorare l'attività durante l'esposizione a dei comandi specifici.

Domande frequenti

No, MODBUS e RS485 non sono la stessa cosa. La motivazione è che entrambi i protocolli sono dei concetti correlati e lavorano insieme per funzionare correttamente.
Esistono due variazioni del protocollo MODBUS:

Per poter parlare con un dispositivo MODBUS, gli utenti devono sempre impiegare impiegare la stessa modalità configurata con il dispositivo. Tutti i dispositivi seguono sinceramente lo standard che supporteranno la modalità RTU di MODBUS.

In realtà, viene usato sempre la modalità RTU di MODBUS. Ciò è dovuto principalmente al fatto che MODBUS ASCII non offre alcun vantaggio poiché tutti i messaggi sono, in ogni caso, difficili da codificare a mano.
small logo Serial Port Monitor
#1 al Programma di porta seriale
Serial Port Monitor
Annota ed analizza l'attività della porta seriale
4.6 rango basato su 75 + utenti
Ottieni un collegamento allo scaricamento per il tuo desktop
Invia il tuo indirizzo email per ottenere il collegamento allo scaricamento veloce sul tuo desktop e parti!
o