Cookie
Electronic Team, Inc. uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Porta seriale Hyper-V - Guida passo passo

Olga Weis Olga Weis Jan 3, 2022

Ci siamo già presi del tempo per esaminare i modi in cui accedere ai COM in una macchina virtuale (puoi trovare l'articolo qui.) Sebbene il connettore da seriale a Ethernet sia un'ottima soluzione per il pass-through COM nella porta seriale Hyper-V, è vale la pena controllare alcune altre opzioni per aggiungere la porta COM alla porta seriale Hyper-V, che tratteremo di seguito.

Come accedere alla porta seriale in Hyper-V

Quando hai bisogno di accedere alla porta seriale in Hyper-V, puoi usare la nostra semplice guida. Ecco una guida video sull'accesso COM in Hyper-V con Serial to Ethernet Connector:

Esercitazione video:

Come connettere l'hardware seriale a una macchina virtuale con PipeDream

Per gli utenti di macchine virtuali che desiderano aggiungere la porta COM alle porte seriali Hyper-V, PipeDream è un'opzione ideale. Questa porta seriale nello strumento Hyper-V viene eseguita tramite lo stesso server che ospita Hyper-V (che è un host di virtualizzazione), colmando il divario tra macchine virtuali e porte seriali.

PipeDream funziona trasmettendo i dati ricevuti dall'hardware seriale (qualunque cosa sia collegata alla porta COM) e aiuta la Macchina Virtuale a riconoscerlo e ad accedervi (e viceversa).

Inoltre, PipeDream non ha bisogno di un elemento lato client per essere eseguito su un server, il che rende il passthrough del supporto seriale Hyper-V ancora più conveniente. PipeDream non richiede alcuna installazione (dispositivo, software o altro) sulle macchine virtuali partecipanti, massimizzando così la compatibilità del sistema operativo/software legacy e un supporto affidabile per i sistemi operativi XP (e precedenti).

Accesso alla porta seriale Hyper-V
14 giorni di prova gratuita

PipeDream consente alle macchine virtuali guest di controllare le porte seriali sull'host di virtualizzazione (o su altre macchine. Questo strumento funziona grazie al supporto named pipe di Hyper-V, il che significa che una connessione di rete non è necessaria per la comunicazione. Basta creare un nome pipe in Hyper-V e PipeDream si connetterà al dispositivo seriale della VM guest una volta avviato il programma PipeDream.

Dichiarazione di non responsabilità: la porta seriale PipeDream nel software Hyper-V è compatibile con Hyper-V di Microsoft, ma è uno strumento di terze parti senza affiliazione a Microsoft. Il nostro uso del termine "Hyper-V" non è inteso a sostenere o affiliare con Microsoft Corporation.

Per chi possiede una macchina virtuale Hyper-V di prima generazione

Segui la guida passo passo qui sotto per imparare come aggiungere la porta COM a Hyper-V
1
Esegui Hyper-V Manager e apri le Impostazioni della macchina ospite (la VM che desideri stabilire);
2
Scegli COM1 o COM2 dalla nuova finestra (situata nell'elenco hardware di sinistra);
3
Questa è la porta seriale che consente alla macchina virtuale di accedere al dispositivo seriale di tua scelta (AKA la porta che appare nella VM potrebbe differire dalla porta seriale fisica dell'host);
4
Collega la pipe denominata "PipeDream" alla porta seriale del guest (fai ciò facendo clic su Named pipe e digita "PipeDream" come nome della pipe, vedi l'immagine sotto per riferimento);
5
Per quelli con un dispositivo seriale su un computer remoto, assicurati che la casella di controllo "Computer remoto" sia selezionata e inserisci il nome della macchina;
6
Fare clic su OK;
 nome della pipa

Come configurare per macchine virtuali Gen-2

Per coloro che eseguono macchine virtuali Gen-2, le impostazioni del tubo visualizzate sopra non sono configurabili utilizzando la GUI, quindi gli utenti devono implementare i comandi Powershell.
1
Apri una sessione di PowerShell;
2
Esegui Get-VM;
3
Copiare il nome della macchina virtuale con la porta seriale desiderata;
4
Esegui Set-VMComPort -Number < 1 o 2, per la porta seriale COM1 o COM2 > -Path \.pipePipeDream
5
Utilizzare Get-VMComPort per confermare la creazione della pipe (vedere lo screenshot visualizzato di seguito utilizzando una VM denominata "SillyRabbit" per scopi di esempio).
 confermare la creazione del tubo

Ma non ci sono porte COM per VM Gen 2, giusto...?

Francamente, la risposta è un mix di sì e no (con il "no" principalmente incentrato sulle capacità di passthrough della porta seriale Hyper-V predefinite). La notizia entusiasmante è che questo è regolabile!

Le schermate seguenti provengono da una macchina virtuale Windows 8 (utilizzando in particolare i supporti creati nella sezione precedente in cui è stato aggiunto il driver per la tastiera basata su software).

Nell'esempio seguente, vedrai che le impostazioni per una macchina virtuale gen-2 di base mancano di opzioni per la porta COM.

impostazioni

Il motivo è che, indipendentemente dal fatto che le porte seriali siano disponibili o meno, Gen-2 Hyper-V Manager non visualizza mai le porte COM.

Di seguito daremo un'occhiata a ciò che PowerShell ha da dire:

PowerShell

Nota come PowerShell mostra due porte COM disponibili? Tuttavia, se apri Gestione dispositivi della macchina guest, non ci saranno porte COM elencate per la VM.

Guarda l'esempio seguente (usando COM1) per configurare un percorso di pipe per le porte COM mentre una macchina virtuale è in esecuzione:

configurare un percorso del tubo

Come accennato in precedenza, quando si controlla Gestione dispositivi della macchina guest, COM1 non viene visualizzato, ma una volta che la VM viene spenta e riavviata, la porta COM desiderata sarà ora disponibile dall'elenco (vedi sotto).

controlla la macchina degli ospiti

Per coloro che hanno esperienza con il debug del kernel, il processo rimanente è abbastanza semplice e diretto, con solo una piccola eccezione specifica per le macchine virtuali di seconda generazione (ancora più specificamente i computer basati su UEFI che utilizzano Secure Boot).

Prova Serial to Ethernet Connector
14 giorni di prova gratuita

Tramite msconfig, abbiamo abilitato il debug del kernel per la VM su COM1. Tuttavia, dopo aver fatto clic su OK, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

configurazione di sistema

Come mai? Perché la politica di Windows afferma che Secure Boot e il debug del kernel non sono compatibili. Ciò significa che gli utenti devono spegnere la macchina virtuale, quindi disabilitare l'avvio protetto dalle impostazioni del firmware.

abilitare l'avvio protetto

1
Utilizza ancora una volta msconfig per abilitare il debug del kernel (questa volta avrà successo);
2
Riavvia la VM;
3
Collegarsi al tubo tramite il windbg della partizione genitore;
 collegare al tubo
small logo Serial to Ethernet Connector
#1 al Programma di porta seriale
Serial to Ethernet Connector
Accedi in remoto alla porta seriale su rete IP da Windows
4.7 rango basato su 243 + utenti
Ottieni un collegamento allo scaricamento per il tuo desktop
Invia il tuo indirizzo email per ottenere il collegamento allo scaricamento veloce sul tuo desktop e parti!
o
Disponibile Anche:

Serial to Ethernet Connector [Linux]

Requisiti: Linux a 32 o 64 bit
Versione 8.0.822 (25 Maggio, 2021) Scarica la versione di prova →